Cucine in legno su misura


La Falegnameria Fontana Luigi a Roma e provincia produce cucine su misura artigianali e componibili in vario stile: classiche, moderne, in muratura, in finta muratura, country, rustiche, shabby chic, coloniali, provenzali, nordiche, in arte povera, vintage, all'inglese, all'americana, ecc.


Sono realizzate in legno stagionato e scelto con cura e pazientemente, in massello di svariate essenze come il rovere, toulipiè, alder, castagno, ciliegio, ecc. o in multistrato e in listellare (anche impiallacciati e in laminato di ogni tipo), con trattamenti e materiali anche ignifughi (di difficile infiammabilità), idrofughi (anti umidità), antimuffa, ecc. e con colori che più ti piacciono (con vernici eccellenti ecologiche, antigraffio, antingiallenti, ecc.) e che si abbinano con il tipo di arredamento circostante. Un materiale alternativo nanotech tecnologico è il fenix ntm dalla finitura super opaca, anti impronta, contro i micrograffi grazie alla sua azione autorigenerante, facile da pulire, resistente agli urti ai solventi acidi e ai reagenti di uso domestico, idrorepellente e antimuffa.

Prima della consegna vengono riassemblate e rifinite perfettamante nella nostra falegnameria per assicurare alla clientela una riuscita ottimale.


Per le basi (anche sollevate da terra e oblique per esempio sulla base forno-piano cottura per maggiore utilità), pensili, divisori, isole, penisole, ecc. si utilizza anche il multistrato marino (anche ignifugo), materiale di eccellente valore con incollaggio fenolico (immune all'acqua) con diverse tecniche professionali di assemblamento (anche con giunture a 45 gradi) e con i prodotti migliori, senza viti a vista e per una robustezza e durata senza pari e viene applicato il bordo in vero legno (anche in pvc o abs) con collanti specifici, preincollato o a laser oppure dei masselletti su tutti i lati a vista e necessari, mentre dove c'è la muratura viene realizzato di solito un telaio con mostrina frontale, inoltre dopo che tutti gli elementi sono stati presentati vengono smontati, lucidati pezzo per pezzo e successivamente riassemblati.


Per il fissaggio degli elementi come già citato disponiamo di svariate tecniche senza si veda alcun tipo di ferramenta, come perni e collanti speciali, supporti a scomparsa inseriti dentro degli scassi sulle testate dei fianchi, piani e divisori che si stringono con una chiavetta dall'interno che si inserisce in un foro poi coperto da cappuccetti a colore, con viti se le parti non sono a vista, ecc., per le fodere e i fondini dei cassetti viene eseguito un canale creato appositamente dove andranno ad inserirsi o un battente per poi essere fissate.



Le ante

Le ante possono essere di diverso spessore con assemblaggio a "T" e a 45 gradi, lisce (se non sono in massello anche con intelaiatura e altre tipo di lavorazioni), bugnate (reversibili con regoletto posteriore), a vetro, a specchio, all'inglese, a rilievo, a grate, a doghe, centinate, abbombate, ecc., anche con chiusure oramai non più utilizzate come maschio-femmina, a bocca di lupo, ecc., con svariati trattamenti anche manuali sul grezzo (naturalmente anche per il resto degli elementi) come per esempio la spazzolatura per risaltarne la venatura e le fibre, oppure vengono smussate o bucherellate per dare l'effetto di antico, ecc. e con ogni tipo di lavorazione, curvatura, sagomatura, incisione, ecc. decoratura, intarsiatura, rifinitura e finitura (anche con l'aggiunta di foglie d'oro e d'argento, ecc.) come anche per la cappa, la cornice superiore, mensola-cappello, sottopensili, basi, pensili, piano finitura per sottopensile, zoccoletto rientrante, ringrossi a vista, capitelli, braghettoni frontali, archi, ecc. e le toppe dei cassetti come più vi aggradono anche seguendo la linea dell'antina con chiusure tradizionali, ammortizzate, con calamita, a cricchetto, a rullino, con serratura, ecc., aperture push to open, ad estrazione totale con stop control, servo drive e blocco apertura, senza maniglie e pomelli con incasso per inserire la mano (a gola), listelli in legno riportatati per l'apertura, ecc., le fodere e fondini dei cassetti sono di spessore standard 8 millimetri che garantisce una considerevole consistenza e solidità.



Sportelli a battente

Gli sportelli a battente centinati possono essere creati in due modi, il primo con il perimetro esterno retto e il lato interno inferiore della traversa superiore sagomato e con la parte alta della bugna arrotondata, il secondo con la traversa superiore con entrambi i lati curvi e con il lato alto della bugna sempre curvo, in quest'ultimo caso le ante sarrano più basse del pensile e verrà creata una fascia a vista lavorata superiore arrotondata in base alle ante, se non c'è il pensile retto come può verificarsi di solito nella finta muratura o muratura dove si realizzano per esempio nicchie ad arco, le ante potranno sfruttare anche tutta l'altezza e se necessario essere sagomate anche nella traversa inferiore o con arco inverso.



Cassetti e pensili

Per i cassoni e pensili (tra loro anche di profondità diverse) ci sono tante varianti per l'apertura come quella a battente che può essere a battuta, con battenti, a filo (con listelli o accessori interni per la battuta) o semifilo, a libro o scorrevole (standard e complanare), con questi ultimi anche a ribalta, a soffietto vasistas, e basculante swing (con meccanismi appositi per l'apertura e chiusura anche a gas ammortizzati) evitendo cosi' l'apri e chiudi e impedimenti alla vista e ai movimenti con accesso totale all'interno rispetto alla classica apertura a battente.


Quest'ultimo sistema di apertura è sicuramente il più collaudato, a seconda dei casi o perchè viene richiesto si realizza una fascia lavorata e a colore che viene applicata interiormente su un'antina che funge da battuta e da raccordo di chiusura con l'altra ma serve anche per non far entrare la polvere ed eliminare qualunque tipo di flessione.


I sistemi di apertura usati spesso nello stile moderno sono quelli scorrevoli, tra questi quello complanare, che permette di avere una superficie priva di dislivelli con ante che si aprono con doppio movimento prima in avanti e poi scorrevole, oppure quelli a scomparsa con le ante che rientrano all'interno dei lati della struttura consentendo cosi' una visuale totale dell'interno e nessun ingombro all'esterno.



Isola o penisola

Per chi può usufruire di maggior spazio o semplicemente per una scelta personale si può optare per l'isola o penisola per valorizzare ancora di più i metri quadrati disponibili, la piattaglia per mettere in mostra le vostre collezioni di piatti o per la dispensa, perfetta per organizzare la spesa quindi cibi e bevande ma anche oggetti come pentole, ecc., un vero e propio ripostiglio che può essere personalizzato a piacimento con piani, cassetti, ecc. interni per disporre al meglio e avere sempre a portata di mano tutto ciò che vi serve.



Realizziamo ogni tipo di cucina artigianale, rigorosamente su misura in legno di qualità per ogni tipo di richiesta ed esigenza del cliente a prezzi ottimi, naturalmente anche non lineari per esempio composta da parti oblique, curve o sporgenti eseguibili magari sulla base lavello per maggiore comodità e praticità e ad angolo con gli elementi angolari sia a due corpi separati che formano 90 gradi o ad un unico elemento sagomato (anche curvo), il tutto anche con meccanismi girevoli, estraibili e rototraslanti che permettono l'utilizzo pieno, razionale e comodo, potrete collocarci persino il lavello, piano cottura e forno creati appositamente per l'angolo, ovviamente produciamo anche tavoli e tavolini (anche a scomparsa, a ribalta, ecc.), sedie, cassapanche, credenze, ecc. e mensolature a giorno anche oblique, arrotondate, curve, con supporti a scomparsa, a vista, ecc. che possono essere inserite per il jolly e anche per le colonne ed elementi terminali (aperti a giorno o chiusi ad ante anche con fianco bugnato, a doghe, ecc. e realizzabili anche trasversali e curvi), ogni singolo pezzo viene lavorato, tagliato, sagomato, forato (anche nella parte interna per eventuali tubi dell'acqua ed altro), ecc. con la massima accuratezza con macchinari all'avanguardia a norma anche a controllo numerico.


Se bisogna progettarla da zero nel senso che ancora dovete posizionare lo scarico dell'acqua e non sapete dove collocare la colonna frigo, il tavolo, ecc., i nostri bravissimi arredatori e progettisti si occuperanno anche di questo incarico studiando a fondo e in ogni cosa l'ambiente e sviluppando già in mente la migliore predisposizione possibile ed eleborando il progetto al meglio, dopodichè si procederà ad eseguire un accurato disegno tecnico in 3d cosi' da vederla ancora prima che venga iniziata con tutti i suoi particolari e con la possibilità di apportare modifiche che ritenete più giuste.